News


31/05/2018
Piattaforma per la gestione delle aste per il conferimento della capacità di rigassificazione (PAR): abrogazione delle disposizioni transitorie di cui all’articolo 61 del Regolamento PAR
Facendo seguito al comunicato del 2 marzo 2018 e del 3 maggio 2018, il Gestore dei Mercati Energetici S.p.a. (GME), d’intesa con la società OLT Offshore LNG Toscana S.p.a. (OLT), rende noto, ai sensi dell’articolo 61 del Regolamento PAR, che, con riferimento alla sessione d’asta mensile programmata per il prossimo 8 giugno 2018 in attuazione di quanto disposto dall’ARERA al punto 2 della deliberazione n. 111/2018/R/GAS, le disposizioni transitorie di cui al medesimo articolo 61 del Regolamento PAR e alle relative DTF n. 09, 10 e 13 - riguardanti la determinazione degli esiti delle sessioni d’asta sul comparto OLT e l’attività di programmazione delle date di discarica nell’ambito del medesimo comparto - si intenderanno tacitamente abrogate.

Di seguito, i link al Regolamento PAR e alle suddette DTF che entreranno in vigore alla predetta data dell’8 giugno p.v., e che, pertanto ai sensi del punto 3 della deliberazione n. 111/2018/R/GAS, il GME provvederà a pubblicare sul proprio sito internet.

Regolamento PAR;
DTF PAR n. 09;
DTF PAR n. 10;
DTF PAR n. 13.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla sezione dedicata del sito internet del GME: www.mercatoelettrico.org


Gestore dei Mercati Energetici S.p.A.
Socio unico ex art. 5 D.Lgs 79/99 Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A.
Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento del Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A.
Capitale Sociale € 7.500.000,00 i.v.
Sede legale - Viale Maresciallo Pilsudski n. 122/124 00197 Roma tel: 06.8012.1, fax: 06.8012.4524, email: info@mercatoelettrico.org
Reg. Imprese di Roma, P.IVA e C.F. n. 06208031002 R.E.A. di Roma n. 953866