Skip Navigation Links Skip Navigation Links
Skip Navigation Links

Skip Navigation Links
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links

Skip Navigation Links

mercato TEE - normativa

Con Decreto 11 gennaio 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato gli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere conseguiti dalle imprese di distribuzione di energia elettrica e gas naturale per gli anni dal 2017 al 2020 attraverso il meccanismo dei certificati bianchi, nonché stabilito criteri, condizioni e modalità di realizzazione dei progetti di efficienza energetica negli usi finali per l'accesso al medesimo meccanismo.

Per ciascuno degli anni ricompresi nel periodo di riferimento, ai sensi dell’art. 3, comma 1, del predetto Decreto, sono soggetti agli obblighi i distributori di energia elettrica e di gas naturale che, alla data del 31 dicembre di due anni antecedenti a ciascun obbligo, abbiano connessi alla propria rete di distribuzione più di 50.000 clienti finali.

Con il medesimo Decreto, il Ministero dello Sviluppo Economico ha altresì aggiornato, ai sensi dell’articolo 7, comma 5, del D.lgs. 4 luglio 2014, n. 102, le Linee Guida per la preparazione, l’esecuzione e la valutazione dei progetti di efficienza energetica e per la definizione dei criteri e delle modalità per il rilascio dei TEE.

Il GME organizza la sede per la contrattazione dei TEE ed ha predisposto le regole di funzionamento del mercato, adottate con delibera ARERA del 14 aprile 2005, n. 67/05, successivamente modificate ed integrate e da ultimo approvate con deliberazione 634/2017/R/efr.

 
Skip Navigation Links